giovedì, 29 giugno, 2017

Campionati italiani ragazzi: Elisa è sempre con le migliori

Da venerdì 4 a domenica 6 marzo, sulla pista Bosco Reale di Frassinoro-Piandelagotti, la nostra  Elisa Gallo ha fatto il suo esordio assoluto in un campionato italiano di sci di fondo.elisa nella gimkana degli italiani

Le gare sull’Appennino Modenese sono state caratterizzate da condizioni difficili dal punto di vista climatico, in quanto sia la prova individuale di sabato sia la staffetta di domenica si sono svolte sotto un’autentica bufera di pioggia e neve.

Elisa, anche nella tormenta ed in una tecnica, lo skating, con cui ha meno dimestichezza si è disimpegnata molto bene risultando in tutte le gare disputate tra le prime tre atlete della leva più giovane, classificandosi nell’ordine al 11° posto nella gimkana di apertura, al 10° nella prova individuale di sabato ed all’ottavo nella staffetta conclusiva.

Dopo l’exploit del Trofeo Topolino (terza e prima atleta italiana) ed al termine di una stagione in cui Elisa è andata più forte del previsto forse ci si poteva attendere anche qualcosa in più dalla nostra atleta più rappresentativa.

In verità le gare sull’appennino modenese, vuoi per il tracciato e la neve particolarmente selettivi e vuoi per il fatto che si sono svolte in tecnica libera, hanno premiato una volta tanto le sciatrici più piccole e leggere, tutto il contrario, insomma, del Trofeo Topolino dove la ns Elisa (di statura e peso medio per la categoria) sembrava uno scricciolo in mezzo alle due straniere che l’hanno preceduta.

Se poi consideriamo che chi ha vinto o è salita sul podio a Frassinoro, in altre circostanze come al Trofeo Topolino, è finita lontanissima dalle prime possiamo comprendere la singolarità delle prove tricolori 2016. In definitiva, però, lo sport che pratichiamo è bello proprio per questo. Elisa si è confermata tra le più brave anche in questa circostanza e siamo sicuri che in futuro farà tesoro di questa bellissima esperienza trovando, anzi, stimoli e motivazioni nuovi per migliorarsi.

I piazzamenti della nostra under 14 sono stati i migliori per la rappresentativa FisiAoc in campo femminile. In campo maschile il miglior risultato l’ha raggiunto il pralese Simone Negrin ottimo bronzo nella gimkana sprint di venerdì 4 marzo. Bene anche Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) settimo nella stessa gara. Nella prova individuale di sabato i ragazzi maschi piemontesi hanno piazzato tra i primi dieci Gabriele Fantini (Valle Pesio) ottavo ed al nono posto Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime).

I titoli individuali sono stati conquistati dall’alto atesino Benjamin Schwingschackl (5 Verein Loipe) e dalla lombarda Daniela Gaglia (Alta Valtellina) nella prova di gimkana, dal vicentino Stefano Carli (Asiago) e dalla veronese Maria Sole Cona (Bosco) nella prova individuale.

Il titolo unico a squadre delle staffette miste (due maschi e due femmine) ha visto vincitrice la staffetta A del Comitato Alpi Centrali.

Classifiche:   Sprint     Individuale     Staffette

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *