lunedì, 20 Gennaio, 2020

Elisa e Nicolò doppio oro oggi a Pragelato

In quest’inverno tribolato per la carenza di neve, quasi a voler compensare i grossi sforzi che tutto il ns sodalizio è costretto a fare per far sciare i ns ragazzi, non accennano ad esaurirsi le grandi soddisfazioni per la squadra agonistica giovanile.12661845_1013598722011744_3765589767180497620_n

Dei ragazzi impegnati, sabato 20 e domenica 31 gennaio a Forni Avoltri (Ud), nella prima tranche dei campionati italiani di biathlon parleremo più avanti.

La precedenza è d’obbligo darla alle grandi prestazioni dei ns in quel di Pragelato dove, sabato 30 e domenica 31 gennaio 2016, è andato in scena il Trofeo Buca….Neve-Memorial Pierino Peyrot di sci nordico, organizzato dallo Sci Club Sestriere e valevole quale indicativa regionale per Allievi e Ragazzi. Due giornate di gare, iniziate con un prologo in tecnica classica su distanze ridotte per tutte le categorie e proseguite domenica mattina con la prova ad handicap start in tecnica libera, ovvero con le posizioni ed i distacchi accumulati nel prologo.

Lo sci club Busca è uscito dalla due giorni con tre ori ed un bronzo oltre ai tanti ben piazzamenti degli altri atleti.

Gli ori portano la firma, manco a dirlo, della under 14 Elisa Gallo vincitrice nettamente sia del prologo in tecnica classica che della gara ad inseguimento in tecnica libera.

Nicolò Giraudo, invece, si è classificato al terzo posto sabato nel prologo in tecnica classica, rimontando ed andando a vincere il giorno dopo la prova in tecnica libera.DSCN5164

Elisa eravamo curiosi di vederla all’opera nello skating, tecnica che le è poco famigliare avendo, sinora, sempre privilegiato la tecnica classica.

La distanza di gara ragguardevole, 5km, era la seconda incognita del week-end per la nostra atleta più rappresentativa. Due vittorie nette, anzi nettissime, sia nel prologo in tecnica classica che nella gara ad inseguimento in tecnica libera è la miglior risposta che poteva dare Elisa ai ns interrogativi.

Da Nicolò ci aspettavamo forse qualcosa in più sabato nella gara breve in tecnica classica, conclusa al terzo posto. Evidentemente la specializzazione nel biathlon, dove si pratica solo la tecnica libera, ha tolto qualcosa al ns Giraudo più grande nelle gare di alternato. Nicolò è stato perfetto, invece, domenica nella lunga e massacrante prova ad inseguimento in skating. Battere due avversari tosti come Romano e Lerda non è roba di tutti i giorni. Bravissimo!!!

DSCN5080Tra gli altri risultati dei nostri una menzione particolare la merita il baby Tommaso Peano che è andato alla caccia del bronzo per tutti i due km della prova ad inseguimento tutta in tecnica classica. Alla fine la sua rincorsa è fallita per soli 20 cm, il suo quarto posto, però, brilla più di un brozo. Bravissimi anche Jacopo Piasco 5° super baby, Simone Gallo 5° allievo, Michele Olivero 8° cucciolo e poi ancora Mattia Bramardi, Cecilia Peano, Laura Licheri e Anna Giraudo.

Classifiche Sabato

Classifiche Domenica

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *